Brescia

Sull'architrave del portale maggiore della cinquecentesca chiesa di S. Giuseppe si trova la seconda parte della scritta, infatti si legge "Haec Est Domus Est et Porta Coeli". L'ingresso della chiesa si trova in vicolo San Giuseppe mentre gran parte della mole dell'edificio e l'ingresso al chiostro (Museo Diocesano) prospetta su Via Gasparo da Salò.

San Giuseppe divenne famosa per essere la chiesa dei Paratici, cioè delle corporazioni di mercanti e artigiani, che lavoravano nel vicino quartiere del Carmine, tra l’attuale Corso Mameli e Porta Pile, allora limite nord della città. Varie corporazioni ottennero nel corso del tempo la dedicazione degli altari al proprio santo patrono ed in alcuni casi anche la possibilità di esser seppelliti di fronte ad esso. È inoltre considerata la principale chiesa cimiteriale di Brescia.

  • Segnalazione e foto Marisa Uberti (01/03/2019)