Amazonas: allineamenti del XIII/XIV°secolo

                                                    (Raul Lazzarin)
 
Alcuni anni fa in Amzonas, uno degli stati brasiliani più occidentali, mentre stavano disboscando una porzione della foresta amazzonica, sono emerse le tracce di una civiltà che occupava l'area. Osservando la zona  da satellite, si possono notare molti cerchi e quadrati a testimoniare la presenza, in tempi più antichi, di palizzate. Secondo gli studi archeologici tali manufatti risalgono al XIIi°- XIV° secolo dopo Cristo.  Ad attirare la mia attenzione sono stati due quadrati che sembra presentino orientamenti astronomici.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Per prima cosa bisogna determinare quali gli  azimut, quali siano gli astri che entrano in gioco, e successivamente elaborare il perchè della costruzione del complesso.

AZIMUT ALTEZZA ORIZZONTE E TARGET ASTRONOMICI      
 
43.33°       0.45°       sorge capella           
[0.15(1856.52/759.92)/180]=0.00203   pari al 99.9979% di non casualità
 
128.12°     1.44°   sorgono fomalhaut e coda dello scorpione
 
  [0.15(1856.52/646.21)/180]=0.00239% pari al 99.9976% di non casualità     
 
222.33°     0.63°    tramontano canopo, croce  del sud,  rigel kentaurus e al  nair
 [0.15(1856.52/549.15)/180]=0.00281%  pari al 99.991% di non casualità                                                                                                                                   
309.43°      1.49°     tramontano vega, deneb  e  capella       
  [0.15(1856.52/792.38)/180]=0.00195% pari al 99.998% di non casualità                                                                  
103.93°      0.32°   sorge sirio         
 [0.15(1856.52/1443.49)/180]=0.00107% pari al 99.9989% di non casualità
 
 
Da una prima analisi archeoastronomica risulta che gli allineamenti presenti nel sito non sono nè di origine solstiziale nè equinoziale. Quindi l'allineamento calendariale in esame deve essere riferito ad un altro criterio di studio.
La zona dove si trova il sito fa parte della zona climatica dell'Amazzonia equatoriale, ove si notano dei periodi più piovosi ed altri meno. Il periodo delle piogge più copiose si ha da dicembre a maggio, mentre la stagione più secca si ha da luglio a settembre; andrò a verificare se i target astronomici si allineano con tali periodi.


 ASTRO  FENOMENO ASTRONOMICO E PERIODO                       
 
CAPELLA                     
LEVATA ELIACA I°DECADE LUGLIO 
LEVATA ACRONICA  I°DECADE DICEMBRE
TRAMONTO ELIACO I°DECADE MAGGIO
TRAMONTO ACRONICO III° DECADE NOVEMBRE

CODA DELLO   SCORPIONE      
 LEVATA ELIACA  I° DECADE DICEMBRE         
 LEVATA ACRONICA  III°DECADE MAGGIO

FOMLHAUT                
 LEVATA ELIACA  I°DECADE DI AGOSTO

AL NAIR                       
TRAMONTO ACRONICO   II°DECADE SETTEMRRE

CROCE DEL  SUD             
 TRAMONTO ELIACO  III°  DECADE SETT


RIGEL   KENTAURUS                        
TRAMONTO ELIACO  I°DECADE  OTTOBRE


CANOPO                     
TRAMONTO ELIACO  III°DECADE GIUGNO

VEGA                           
TRAMONTO ELIACO  III°DECADE NOVEMBRE
 TRAMONTO ACRONICO I°DECADE GIUGNO

DENEB                        
TRAMONTO ACRONICO I°DECADE LUGLIO

SIRIO                           
 LEVATA  ELIACA  III°DECADE GIUGNO
 LEVATA ACRONICA  I°DECADE DICEMBRE

Pobabilità di casualità media 0.00205
(16/5)*0.00205^5*(1-0.00205)^(!6-5)=1.132E-13
ovvero la probabilità che almeno un allineamento sia casuale corrisponde allo 0.0000000001132%
 
 
Come si può evincere dallo schema proposto, abbiamo levate e tramonti che sanciscono l'inizio e la fine dei due periodi più e meno piovosi. Da notare le levate eliache di fomalhaut e al nair che probabilmente regolavano la stagione della caccia.
Pare che gli indios della zona conoscano molto bene tali allineamenti.
 
 
(Autore: Raul Lazzarin. L'articolo in originale si trova nel suo blog, alla pagina
http://archeoundergrownd.blogspot.com/2018/03/amazonas-allineamenti-del-xiiixiv-secolo.html). Inserito in questo sito il 26/07/2018